Piante tossiche

  • Lo sapevi che molte piante che abbelliscono balconi e giardini possono, se ingerite, essere tossiche o velenose per l’organismo animale?

     

I casi di ingestione sono rari tra gli animali adulti, ma i cuccioli e gli animali chiusi per gran parte della giornata in casa sono più facili a cadere in tentazione.
Alcune piante causano soltanto effetti locali come dermatiti, lievi irritazioni o ulcerazioni da contatto, vomito e qualche scarica diarroica. Altre piante (soprattutto arbusti) hanno una tossicità sistemica, cioè una volta ingeriti causano intossicazione generale dell’organismo.
Qualunque sia la causa bisogna AGIRE VELOCEMENTE, quindi chiamate subito il veterinario.
NON SOMMINISTRATE farmaci o sostanze varie di vostra iniziativa (per esempio latte che, al contrario di quanto si dice, stimola l’assorbimento delle tossine)
Alcuni vegetali (ad esempio, oleandro e mughetto) liberano principi attivi tossici anche nell’acqua, quindi attenzione anche ai sottovasi!!
Per consigli, info e appuntamenti contattateci!

Condividi

Un controllo può fare la differenza

fissa un appuntamento