LA SINDROME DA DILATAZIONE-TORSIONE GASTRICA

Alcuni fattori predisponenti

Esistono diversi FATTORI PREDISPONENTI (ne riassumiamo solo alcuni):
– Razza (Alano, Boxer, Pastore tedesco, Rottweiler, Cane Corso, Retrievers, … tra le più comuni) ma anche meticci con torace profondo
– Cani voraci/ansiosi
– Unico pasto giornaliero
– Soggetti molto magri
– Problematiche gastroenteriche frequenti o croniche/intolleranze alimentari
– Familiarità

Di che cosa si tratta?

E’ caratterizzata da un’iniziale dilatazione gastrica (accumulo di aria nello stomaco), a cui può fare seguito la torsione dello stomaco stesso lungo il proprio asse. Ciò determina una non corretta circolazione sanguigna e possibile compromissione degli organi.
L’approccio a questa patologia prevede decompressione dello stomaco, lavanda gastrica e intervento chirurgico di gastropessi e laparotomia esplorativa per verificare lo stato degli altri organi addominali.

Sintomi

  • Irrequietezza, stato di disagio

  • Si guarda il fianco

  • Ipersalivazione

  • Conati di vomito non produttivi

  • Addome gonfio e teso

  • Respiro accelerato

Condividi